NICOLA ZANCHETTA VINCE IL XXIII° TORNEO CITTA' DI VICENZA!

Il forte CM Nicola Zanchetta ha vinto con merito il XXIII° Torneo Città di Vicenza, precedendo per spareggio tecnico il FM Fabrizio Molina e il favorito della vigilia Alberto Barp, attardato da qualche patta di troppo. 

Fra i nostri giocatori ottimo 6° assoluto Carlo Curti con 3.5 punti; combattivi  Jacopo Gennari e Massimo  Coraz, un po' giù di forma  Samuele De Grandi e Andrea Rodeghiero. 

Fra i "quasi" nostri giocatori Alessio Boraso si è giocato il torneo all'ultimo turno contro Molina,  giocando l'attacco Shirov contro la Philidor che evidentemente funziona solo contro il Presidente. Ottimo il 5° posto di Andrea Simonetto, che devo citare per poter ringraziare la nonna, che tutti gli anni ci vizia con le sue torte.

Classifica Torneo A

Nel Torneo B spettacolare 2° posto di Leone Gennari, dietro per un pizzico di bucholz al vincitore Panican Gheorghe.

 

Dopo qualche torneo sfortunato, il nostro portacolori è tornato agli antichi splendori nel torneo più importante, con quel pizzico di fortuna fedele compagna delle grandi imprese. Fra i tanti vicentini presenti nell'affollato torneo una menzione speciale a Pietro Valentini, soprattutto per il lunghissimo finale giocato all'ultimo turno fra la disperazione di tutti i presenti  che anche il maitre dell'albergo aveva giudicato mortalmente patto. Sempre a 3 punti e mezzo t uno Zan in vena di sacrifici e Francesco Boraso, sempre più stabile a buon livello. Epicuro e un fantomatico compito di filosofia è costato almeno un punto a Davide De Marzi. A metà classifica Riccardo Malni e Max Tivelli.

Classifica Torneo B

Nel Torneo C  trionfo rosa, con Alice Stefani vincitrice con 4 punti e mezzo davanti a Lucia Evilio e Lin Boyuan.

Fra un forfeit e una patta al primo turno senza giocare,  alla fine il migliore dei vincentini è stato Mattia Milano, che ha pure regalato almeno un punto ai suoi avversari. Un applauso a Ponzio Davide, che ha avuto  il coraggio di venire a giocare pur con la  solita frenesia. Indimenticabile il torneo di Moreno Bresciani. Praticamente costretto a giocare dal consiglio direttivo, si è trovato quasi in testa al torneo dopo una spettacolare combinazione al terzo turno,  che ha regalato la gioia a lui e a fortunati pu presenti alla partita. E' poi un po' calato , ma sono sicuro che lo rivedremo presto all'opera.

Classifica Torneo C