Partita di Luigi Lain contro Ivano Ceschia al Campionato Italiano A2

 [Event "CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE - SERIE A2"] [Site "VICENZA"] [Date "2016.04.03"] [Round "4"] [White "Lain Luigi"] [Black "Ceschia Ivano"] [Result "1-0"] [ECO "E24"] [Annotator "Luigi"] [PlyCount "101"] 1. d4 Nf6 2. c4 e6 3. Nc3 Bb4 4. a3 Bxc3+ 5. bxc3 d6 6. f3 Nbd7 7. e4 e5 8. Bd3 c5 (8... exd4 9. cxd4 c5 {con l'idea di dare gioco ai cavalli. Tuttavia, con 10 Ce2 il bianco mantiene una buona posizione e dei pezzi più attivi di quelli neri}) 9. d5 Qa5 10. Ne2 Nb6 11. Bg5 {Fritz giudica migliore} (11. O-O Qa4 12. Qxa4+ Nxa4 13. f4 {dando al bianco un vantaggio di 0.9. Tale stima è tuttavia esagerata: il nero si difende egregiamente con} Bg4 14. fxe5 Bxe2 15. Bxe2 dxe5 16. Bd3 Nxc3 17. Bb2 Ncxe4 18. Rae1 Nd6 19. Bxe5 Kd7 {e il bianco sta ancora meglio, ma la partita sarà probabilmente pari.}) 11... Ng8 $6 {il nero si spaventa e torna indietro, in questo modo il bianco ha ottenuto più di quanto sperasse. Il nero doveva venire a vedere il bluff del bianco con 11 ... h6, e se il bianco si azzarda a cambiare il suo alfiere buono poi non ha più pezzi per continuare l'attacco. questo è il motivo per cui fritz giudica la mia variante come inferiore.} 12. a4 $5 {Secondo fritz questa mossa è inferiore e la continuazione migliore era Ad2, su cui avrei +0.7. Il problema è che se non prendo provvedimenti il nero alla prossima con Da4 mi forza il cambio delle donne, riducendo di parecchio il valore del mio centro e annullando le mie idee di attacco sul re. Si, mi rimangono dei bei pezzi attivi, ma il nero è bunkerizzatissimo e non vedo come concretizzare un vantaggio, mentre il mio avversario gradualmente si sistema e attacca i miei pedoni deboli. Questo è uno dei casi in cui tendo a dubitare dell'opinione di un computer. La mia mossa tenta invece di contrattaccare sull'ala di donna, magari con un piano tipo Dd2-Cc1-Cb3-a5. L'idea è che anche se il nero può, volendo, prendere il pedone a, gli resterebbero tutti i pezzi incastrati sull'ala di donna mentre io sarei libero di attaccare altrove.} f6 13. Be3 $6 {Questa è la classica mossa che fai e poi ti penti di aver fatto. A prima vista l'alfiere sta meglio in e3 perchè lascia l'opzione di giocare Dd2, e per questo l'ho giocata. poi mi sono reso conto che dopo Ad7 del nero Dd2 non posso comunque giocarla, altrimenti il nero fa Cxa4, seguita da a6 e b5. La mia ala di donna crolla se il nero riesce a prendere a4 col cavallo. ma se non posso fare Dd2 non posso nemmeno fare il piano con Cc1-Cb3, perchè mi rimane c3 in presa. Ed ecco perchè l'alfiere andava in d2. Il seguito poteva essere} (13. Bd2 Bd7 14. Nc1 Ne7 15. Nb3 Qa6 16. a5 Nxc4 17. Qe2 Bb5 18. Nc1 {(il nero minaccia Ca3, liberandosi)} O-O 19. Rb1 {dopodichè il bianco farà Txb5 e si prenderà due pezzi per la torre.}) 13... Bd7 14. O-O Ne7 15. f4 exf4 {non mi aspettavo che il nero prendesse. Potrebbe essere una mossa sbagliata, alla luce dell'analisi, ma la posizione è molto complicata e quindi non me la sento di assegnarle con certezza il punto interrogativo. L'alternativa era} (15... O-O 16. f5 {con molteplici possibili varianti, non facili da calcolare. in questo tipo di posizioni lente e manovrate fritz non è di grande aiuto. Comunque il bianco rimane in moderato vantaggio, con partita tutta da giocare.}) 16. Bxf4 Nbc8 17. Ng3 Ng6 18. e5 $1 {mossa chiave del paino del bianco. fritz inizialmente la dà cattiva, ma avanzando con la profondità dell'analisi gradualmente cambia idea. Meriterebbe anche due punti esclamativi, se avessi visto tutto il seguito.} Nxe5 $6 {questa mossa perde abbastanza rapidamente. Secondo fritz è molto meglio dxe5, che tuttavia a una analisi più approfondita non sembra funzionare: } (18... dxe5 19. Qh5 Nce7 (19... O-O 20. Bxe5 $16) 20. d6 Qxc3 (20... exf4 21. dxe7 Kxe7 (21... fxg3 22. Bxg6+ Kxe7 23. Rae1+ Kd8 24. Rd1 $16) 22. Rae1+ Kd6 23. Bxg6 hxg6 24. Qd5+ Kc7 25. Re7 Rad8 26. Ne4 $16) 21. Rad1 Bxa4 22. dxe7 Kxe7 (22... Bxd1 23. Bxg6+ Kxe7 24. Nf5+ Kf8 25. Rxd1 exf4 26. h4 f3 27. Rd7 $16) 23. Bxg6 hxg6 24. Qxg6 Bxd1 25. Nf5+ Ke6 26. Nxg7+ Ke7 27. Nf5+ Ke6 28. Bg5 Rhf8 29. Ng7+ Ke7 30. Bxf6+ $16 {E se non mi sono perso niente questo vuol dire che e5 era vincente contro ogni difesa e tra Cxe5 e dxe5 c'era poca differenza. Va detto che tutte queste varianti sono estremamente complicate da trovare, anche per fritz: spesso devo essere io a "imbeccargli" un paio di mosse prima che lui rivaluti una variante, e in molti casi il bianco può mantenere il vantaggio solo tramite una sfilza di mosse uniche non forzanti e non banali; a tavolino sarebbero improponibili da calcolare, e un ottimo test di fede per chi crede nel dinamismo.}) 19. Bxe5 dxe5 20. Nh5 $2 {qui purtroppo mi lascio sfuggire l'occasione di chiudere la partita in bellezza. La variante corretta era} (20. Qh5+ Ke7 21. Bf5 Qc7 22. Qg4 Rg8 23. Rae1 Kd8 (23... Nd6 24. Rxe5+ fxe5 25. Qh4+ Ke8 26. Qxh7 $16) 24. Be6 Nd6 25. Rxf6 $16 {20 Dh5+ era la mossa più intuitiva, e ho speso parecchio tempo ad analizzare la variante riportata, ma dopo 22 ... Tg8 mi sembrava che l'attacco bianco si arenasse. Su Ch5 invece il seguito mi era più chiaro. Il fatto è che io la fede nel dinamismo non ce l'ho, e queste partite d'attacco sono un'eccezione al mio stile abituale di manovre posizionali. Finisce sempre che faccio bel gioco e poi perdo per aver fatto male i conti su qualche variante. Il che è il motivo per cui la mia fede nel dinamismo è tiepida.}) 20... O-O {l'alternativa per il nero è} (20... Qxc3 21. Nxg7+ Kd8 22. Qf3 Kc7 (22... Rf8 23. Ne6+ Bxe6 24. dxe6 Nd6 25. Rad1 Ke7 26. Qh5 h6 (26... Kxe6 27. Bf5+ Ke7 28. Rxd6 Kxd6 29. Rd1+ Kc6 30. Qxh7 $16) 27. Qxh6 (27. Bf5 Qe3+ 28. Kh1 Qg5) 27... Kxe6 28. Bh7 $16 {la minaccia è Ag8+}) 23. Qxf6 $1 Qxd3 24. Rad1 Qe4 25. Rfe1 Qf4 26. Ne6+ Bxe6 27. Qxh8 {che viene comunque giudicata superiore per il bianco}) 21. Qc2 f5 {ci sono altre difese per il nero, ma il bianco ha un forte attacco in tutte le varianti. Questa mossa invece cede due pedoni, ma disinnesca l'attacco del bianco, che si troverà a fare i conti con le debolezze dell'ala di donna in un finale tutt'altro che chiaro.} 22. Bxf5 Bxf5 23. Rxf5 Nd6 24. Rxe5 {era giocabile anche} (24. Rg5 Rf7 25. Rf1 Raf8 26. Rxf7 Rxf7 27. Rxe5 Qa6 28. Qe2) 24... Rf7 25. Rae1 Raf8 26. Re7 Qa6 27. Qe2 Qxc4 28. Qe6 {probabilmente era un po' meglio} (28. Rxf7 Rxf7 29. Qe5 Qa2 30. h3 Qf2+ 31. Kh2 Qh4 {Dopo la mia mossa il vantaggio del bianco si riduce, anche se stiamo sempre parlando di 0. 6 o 0.3 quindi è difficile giudicare. anche a livello pratico, considerando che si gioca a tavolino e che alla mia squadra serviva assolutamente la mia vittoria, è difficile dire quale sia la variante migliore.}) 28... Qxc3 29. h3 Qd4+ {questo potrebbe essere un errore e potrebbe essere che il nero abbia migliori possibilità dopo 29... Cf5. Dico "potrebbe" perchè comunque la situazione dopo} (29... Nf5 30. Rxb7 (30. Rxf7 Rxf7 31. Qc8+ Rf8 32. Re8 {non funziona a causa di} Qe3+) 30... Qxe1+ 31. Qxe1 Rxb7 32. Qe6+ Kh8 33. Kh2 {non è chiara}) 30. Kh2 Qh4 31. Qxd6 Qxh5 32. Qxc5 Rxe7 33. Rxe7 Qg5 34. Re4 $6 { qui la mossa migliore per evitare perpetui sarebbe Dd6, tenendo la diagonale. Però bisogna essere sicuri di vincere il finale di torri se il nero cambia le donne, il che non è affatto banale. In partita non mi sono fidato, ma dopo analisi penso che fosse vinto:} (34. Qd6 Qf4+ 35. Qxf4 Rxf4 36. d6 Kf8 37. Rxb7 Rd4 (37... Rxa4 $2 38. Rb8+ Kf7 39. d7 $16) 38. d7 $1 {questa è la mossa chiave del finale; se il bianco prende il pedone a7 a costo di quello d, il finale risultante non si vince - almeno, io non trovo modo; se il bianco spinge il pedone fino in a7, non sarò mai in grado di avvicinare il re senza subire scacco perpetuo. Se lo tiene in a6, per poter portare il re davanti al pedone e poi fare una manovra a ponte, il nero prenderà uno dei pedoni bianchi sull'ala di re (il pedone bianco in sesta gli dà un tempo per farlo) e poi, nel tempo che il re bianco si avvicina, potrà col suo re e pedoni costringere il bianco a dare la torre a sua volta. Se la torre bianca fosse dietro al pedone anzichè davanti, sarebbe ben diverso, ma non c'è modo di impedire al nero di mettersi dietro. Da notare che anche in questo caso fritz raccomanderebbe il finale sbagliato.} a5 39. Rb8+ Ke7 40. Rg8 Kxd7 41. Rxg7+ Ke6 42. Rxh7 Rxa4 43. Kg3 Kf5 44. Rh5+ Kg6 45. Rb5 Kf6 46. h4 Kg7 47. Kh3 Ra1 48. Rb6 {l'ultima sequenza di mosse non è forzata, ma è piuttosto convincente che il bianco riesca a spingere i suoi pedoni tenendo sempre il re davanti a essi. non ho trovato modi per il nero di pattare}) 34... h5 $6 {anche il mio avversario gioca impreciso, indebolendo inutilmente il pedone. Va detto che qui il tempo cominciava a scarseggiare per entrambi i giocatori.} 35. Qd4 Rd8 $6 {era più precisa Df6, e non posso azzardarmi a rispondere Te5 perchè Df4+ conduce alla patta:} (35... Qf6 36. Re5 Qf4+ 37. Qxf4 Rxf4 38. a5 Ra4 39. d6 Rd4 {e il meglio che il bianco può sperare di ottenere è prendere i pedoni a e b in cambio di quello d, che come abbiamo visto al commento sulla 34esima, non basta per vincere.}) 36. Re5 $6 {anche questa mossa è imprecisa, molto migliore era} (36. d6 Qf6 37. Qd5+ Qf7 38. Re6 Kf8 39. Qe5 {ero indeciso fra le due mosse, e a corto di tempo ho preso una decisione legata alla bandierina: il mio avversario aveva solo un paio di minuti, d6 è la mossa più naturale, quindi ho fatto la mossa meno spontanea nella speranza di sorprenderlo e farlo pensare. Si, non è una buona idea.}) 36... Qf6 37. Qe4 Qd6 38. Kg1 Qc5+ 39. Kh1 Rf8 $6 {Il nero perde una buona occasione per pattare. La continuazione corretta era} (39... Qc1+ 40. Kh2 Qc7 {che mi costringe a fare g3 se voglio provare a vincere, indebolendo di parecchio il mio re. dopodichè è difficile credere che il bianco possa combinare qualcosa senza subire un perpetuo.}) 40. Rxh5 Qc1+ 41. Kh2 Qc7+ $6 {Qui il nero perde l'ultima possibilità di pattare con un tempestivo cambio delle donne:} (41... Qf4+ 42. Qxf4 Rxf4 43. a5 Kf7 ( 43... Ra4 44. d6 Rd4 45. Rb5 Rxd6 46. Rxb7 Ra6 47. Rb5 {e penso che questo finale si vinca, ma non ci giurerei.}) 44. Kg3 Rf6 45. Rh8 Ra6 46. Rb8 Rxa5 47. Rxb7+ Kf6 48. d6 Rd5 49. d7 a5 50. Kf4 a4 {porta alla patta dopo l'inevitabile cambio dei pedoni}) 42. Qe5 {Ormai la posizione nera si avvia al declino: ora che mi sono assicurato il pedone di vantaggio, non devo più temere il cambio delle donne, anzi posso cercarlo, e questo mi fornisce un vantaggio decisivo. Dopo questa mossa mi sono sentito ragionevolmente sicuro di avere partita vinta. Se ora il nero cambia le donne, la mia torre si trova meglio piazzata rispetto alla variante precedente, e questo cambia tutto:} Qd7 (42... Qxe5+ 43. Rxe5 Rf4 44. d6 Rd4 45. Re7 Rxd6 (45... a5 $2 46. Rxb7 Rxa4 47. d7 $16) 46. Rxb7 {E anche se non ci giurerei, credo che questo finale si possa vincere. Certo, sarebbe stato molto più difficile che in partita. La mia sicurezza di vincere derivava anche dal fatto che se il mio avversario aveva rifiutato il cambio delle donne una mossa prima, difficilmente lo accetterà adesso, in una posizione peggiore}) 43. a5 {qui non ho fatto subito la ben più forte d6 perchè temevo Dxa4, che però è perdente:} (43. d6 Qxa4 44. Qe6+ Rf7 45. Qc8+ Rf8 46. Rh8+ Kxh8 47. Qxf8+ Kh7 48. Qf5+ Kg8 49. d7 Qd4 50. Qe6+ Kh7 51. Qg4 Qd6+ 52. Kh1 Qf6 53. Qd1 Qd8 54. Qh5+ Kg8 55. Qe8+ {tuttavia tali varianti sono molto difficili da calcolare a tavolino e i perpetui sono sempre in agguato, quindi non ho voluto rischiare.}) 43... b5 44. d6 a6 {queste ultime mosse facilitano il compito al bianco, ma la posizione nera ormai vacillava parecchio.} 45. Qd5+ Rf7 46. Re5 (46. Qa8+ Rf8 47. Rh8+ Kxh8 48. Qxf8+ Kh7 49. Qe7 Qf5 50. d7 {era ancora più forte, ma vai a calcolarti se c'è perpetuo o no a tavolino e con 5 minuti. meglio non rischiare, quando l'alternativa è sicuramente vincente.}) 46... Kh8 47. Qa8+ Kh7 48. Qxa6 Rf6 49. Rh5+ Kg6 50. Rd5 b4 51. Qb5 1-0