CIG 2017 - CHIANCIANO, L'ACUTO DI ZAN

by Enrico Danieli
Ero a Ravenna, per salutare il vero Sommo Poeta (foto).  Ma 37° sono troppi anche per i turisti meglio intenzionati.

Così, col Maestro Folco Ferretti ,(vecchio amico del CSVP)  ci siamo immersi nell’aria condizionata  per vedere i nostri giovani al CIG  di Chianciano.  

E strabuzziamo gli occhi, perchè nel "live" dell'ottavo turno lo Zan8 sta giocando in seconda scacchiera contro il MF Edoardo di Benedetto, favorito del torneo dall'alto dei suoi 2275 punti elo.

Da giovani - e non solo - è bello sognare, e se Enrico riuscisse nel colpaccio gli si spalancherebbero le porte per l'Uruguay o la Romania, sedi rispettivamente del prossimo Mondiale ed Europeo di Categoria. Già pregusto il viaggio come Presidente-accompagnatore, con una certa preferenza per Montevideo.

FURTI SULLA SCACCHIERA

(by Leone Gennari)
A volte succede! Posizione vinta, l'avversario che scuote la testa, il suo gioco paralizzato e , mentre assapori le endorfine di una vittoria imminente, .... AHHH! LADRO! ...perdi la partita!
Quello a cui abbiamo assistito durante il torneo lampo sociale 2017 è paragonabile a un convegno della malavita in cui i partecipanti hanno mostrato l'inimmaginabile potere del furto sulla scacchiera, e hanno ipnotizzato i loro avversari a tal punto, da presagire una sorta di arte oscura, sfuggente ad ogni calcolo e previsione, che alcuni vecchi lupi del circolo sfoggiano assieme al loro istinto di sopravvivenza.

All'interno la relazione di Luigi Lain. Possiamo dire che si è meritatamente distinto in questa arte oscura la quale... ahime!.... fa parte del gioco degli scacchi

Pagine